LiveLoveLaugh

"To see the world in a grain of sand, and to see heaven in a wild flower, hold infinity in the palm of your hands, and eternity in an hour. " W. Blake

Archivio per il tag “blog”

Pancakes

pancake-with-syrup_zoink

Ciao a tutti,

oggi voglio proporvi la ricetta dei pancakes, buonissimi per la colazione e il pomeriggio. Sono facilissimi da preparare.

INGREDIENTI:

200ml di latte

140gr di farina

un uovo

mezza bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

20gr di zucchero

30 gr di burro

PREPARAZIONE:

Uniamo in una ciotola la farina, il sale, il lievito e lo zucchero cercando di omogeneizzare il tutto con un cucchiaio. Prendiamo poi un’altra terrina e mettiamo un uovo insieme al latte, mescoliamo e a questo punto versiamo gradualmente il composto della prima ciotola, in quella con l’uovo e il latte, sbattendo con la frusta per qualche minuto.

A questo punto con un mestolino vi aiutate versando il composto in una padella precedentemente unta leggermente di burro. Quando la superficie sarà tutta ricoperta di bollicine, girate il pancakes.

IMG_5368

Adesso completate a piacere con nutella, miele o sciroppo d’acero.

IMG_5367

Questo è il risultato 🙂

Un bacio

Marica

Annunci

Il masterchef Cracco, bocciato dai clienti

01-parigi-cracco

Come narra il detto: “chi la fa, l’aspetti”.Dopo decine di piatti tirati in faccia ai concorrenti di Masterchef, lo chef Carlo Cracco  è stato criticato da due coppie di commensali, che non hanno gradito  la qualità di un risotto ai gamberi e quella di un piatto di pesce e si sono lamentati anche del servizio ricevuto, a loro dire “frettoloso e scortese”. Il piccolo inconveniente, rivelato da Repubblica, è avvenuto giovedì sera. Cracco, avvertito dai suoi collaboratori, è uscito dalla cucina e si è scusato con i clienti. Ha lasciato loro un biglietto da visita su cui ha scritto: “Con le più sentite scuse”, e la sua firma. E poi ha deciso di offrire la cena  . Lo chef stellato ha ammesso la colpa:

carlo-cracco

“Sono cose che possono capitare, il cliente ha sempre ragione. I piatti mi sembravano buoni, in cucina siamo in tre ad assaggiarli, qualcosa ci sarà sfuggito. Sul servizio non saprei dire, se non che gli altri sessanta clienti non si sono lamentati, ma è certo che dovrebbe essere tutto perfetto. Non è una cosa che fa piacere, ho invitato quei clienti a tornare a trovarci”.

 Chissà se la lamentela dei commensali era fondata, o solo una scappatoia per fuggire da un conto troppo salato 🙂. Ad ogni modo, anche i grandi della cucina  possono sbagliare e il ristorante di Cracco rimane uno dei più celebri in Italia.

Baci baci

Marica

London Cheesecake

601198_10200687485779362_432426928_n

Cari lettori ,

buongiorno a tutti, dopo di settimane di assenza a causa degli esami, voglio aggiornare il mio blog parlando del cheesecake che ho imparato a fare sempre meglio, durante la mia permanenza a Londra di un mese. Comincio subito ad elencarvi gli ingredienti:

200 gr di formaggio spalmabile

250 gr di panna da montare

350 gr di frollini ai cereali (digestive o oro saiwa con cereali)

essenza di vaniglia (facoltativa)

100 gr di burro sciolto

mezzo vasetto di marmellata fragola (di una buona marca, altrimenti risulta troppo dolce)

frutti di bosco FRESCHI (facoltativi)

PROCEDIMENTO:

525459_10200687482539281_72898750_n

Iniziamo quindi a montare la panna e quando sarà ben ferma, incorporiamo il formaggio spalmabile, creando un composto omogeneo.

Nel frattempo, sbricioliamo i biscotti, aggiungiamo il burro sciolto e con le mani amalgamiamo il tutto stendendolo su una tortiera (la base dovrà essere alta non più di 1cm). Disponiamola in frigo per 20 min.

Poi usciamo la base della torta del frigo e aggiungiamo il composto fatto in precedenza. A questo punto sciogliamo la marmellata al microonde e la versiamo subito sul composto. In frigo per almeno 2 ore.

Un bacio a tutti

Marica

San Valentino con Ladurée

Cari lettori, anche se con un po’ di ritardo, dovuto allo studio eccoci qua di nuovo a parlare di San Valentino e delle nuove proposte che sono sicura vi piaceranno. Quest’anno la Ladurée che già tutti conosciamo, ha deciso di rendere questo 14 Febbraio particolarmente dolce e raffinato, proponendo dei graziosissimi cofanetti. Partiamo dal primo:

Questo bellissimo cofanetto contiene 14 macarons assortiti in due varianti, quali rosa, aromatizzato ad un delicato thé di rosa e caramello arricchito di crema al Cognac. Il prezzo è di 35 euro.

ImmagineIl secondo è invece un biscotto abbastanza grande di macarons, con all’interno crema di rosa e lamponi e lychees che la guarniscono. Costa 25 euro e sicuramente sarà ben gradito questo tono di romanticismo.

Immagine

Queste sono le proposte che più mi hanno colpito e sono sicura anche a voi!

Buon San Valentino a tutti voi 🙂

Marica/p>

Per San Valentino regaliamoci un Cruciani limited edition!

Immagine

Eh già, San Valentino si sta avvicinando e io come molti di voi non so ancora cosa regalare al mio lui, sono così tante le opzioni che poi alla fine si ricade sempre sul banale : cuscini a forma di cuore, peluche e tanti altri oggettini carinissimi ma passati.

Quest’anno Cruciani ha unito il suo tocco di sartorialità con l’eleganza intramontabile di Damiani. Arriva quindi uno splendido bracciale in macramè, alternato a sfere di argento e preziosi diamanti. Il tutto si  conclude con un quadrifoglio alla fine del bracciale con l’incisione “Cruciani con Damiani” . Le colorazioni sono le seguenti: rosso, nero, beige, malva, marrone, cammello, antracite, blue avion ed argento e il prezzo è di 138 euro.

 

Immagine

Questo è solo un assaggio delle prossime chicche riguardanti San Valentino, ma nel frattempo correte tutti a vedere questi nuovi gioiellini Cruciani!

Immagine

Un bacio

Marica

CUPCAKES AL CIOCCOLATO BIANCO E FONDENTE

IMG_0212

Qualche mesetto fa ho preparato dei buonissimi cupcakes, altro non sono che dei muffin con una crema o ganache di cioccolato fondente e bianco.

INGREDIENTI:

250 gr di farina

230 gr di  zucchero

6 uova

1 bicchiere di latte non colmo

1 bustina di lievito 

PER LA GANACHE: 

per 200 gr di cioccolato (bianco o fondente) usate 100 gr di burro.

IMG_0213

PROCEDIMENTO:

Uniamo in una ciotola le uova e lo zucchero e con le fruste, o a mano mescoliamo con potenza finché le uova non saranno diventate più chiare. A questo punto aggiungiamo la farina setacciata a poco a poco continuando a mescolare. Aggiungiamo il latte e mescolando aggiungiamo il lievito.

A questo punto, prendiamo i pirottini e li riempiamo per 2/3. Inforniamo a 160 gradi per 15 minuti, finchè non saranno dorati.

Quando saranno intiepiditi, prendiamo la cioccolata e la sciogliamo a bagnomaria a fuoco basso; quando sarà del tutto sciolta aggiungiamo il burro e creiamo un composto cremoso.

A questo punto prendiamo la sac a poche e guarniamo i cupcakes come vogliamo. Questo è il risultato 😉

IMG_0209

Un bacio a tutti voi

Marica

La lettera di un bambino intenerisce tutto il Mondo

Immagine

E’ la storia di un bambino inglese che ha speso tutti i suoi risparmi di Natale per comprarsi un kit Ninjia. Purtroppo mentre era al supermercato, per sbaglio ha perso il suo tanto amato giocattolo. Allora sotto consiglio del papà ha deciso di scrivere una letterina alla casa di giocattoli danese LEGO: 

Ciao.
Il mio nome è Luka Apps ed ho 7 anni.
Con tutti i miei risparmi di Natale mi sono comprato il kit NinjaGo del Predatore Ultra Sonico.
Il numero è il 9449. E’ davvero molto bello.
Papà mi ha portato da Sainsbury e mi ha detto di lasciare i personaggi a casa ma io li ho portati con me ed ho perso Jay ZX al negozio perché mi è caduto dal cappotto.
Sono davvero dispiaciuto d’averlo perso. Papà mi ha detto di spedirvi una mail per vedere se è possibile averne un altro.
Prometto di non portarlo mai più al negozio se me lo spedite.

Luka

Immagine

La LEGO è stata così cordiale tanto da emozionare sia Luka che il suo papà: 

Luka, ho detto al sensei Wu che la perdita di Jay è stato solo un incidente e che mai e poi mai avresti fatto in modo che si ripetesse. Mi ha quindi incaricato di dirti: “Luka, tuo padre sembra davvero una persona molto saggia. Devi sempre proteggere i tuoi personaggi NinjaGo come i draghi proteggono le armi di Spinjitzu!”. 

l Maestro Wu mi ha anche detto che va bene spedirti un nuovo Jay e di aggiungerci anche un piccolo extra perché chiunque risparmi tutti i suoi soldi di Natale per comperare il Predatore Ultrasonico deve essere davvero un grande fan di Ninjago.

Quindi, spero ti godrai il tuo Jay con tutte le sue armi. Avrai in realtà l’unico Jay che combina 3 differenti personaggi in uno! Ti spedirò anche un cattivo con cui farlo combattere!

Solo ricorda ciò che ti ha detto il Maestro Wu: proteggi i tuoi personaggi come le armi di Spinjitzu e dai sempre retta al tuo papà.

Il papà ha deciso quindi di pubblicare la lettera su Twitter , che in breve tempo ha fatto il giro del Web.

Immagine

Un bacio

Marica.

Ecco le foto di Corona mentre viene arrestato

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

QUICHE MORBIDISSIMA DI GAMBERETTI E ZUCCHINE

Immagine

Durante le vacanze natalizie, mi sono cimentata un po’ nell’arte culinaria e oggi voglio proporvi un classico: quiche con zucchine e gamberetti.

INGREDIENTI

mezza cipolla bianca

4 zucchine medie

500 gr di gamberetti freschi

250 ml di panna fresca da cucina

2 tuorli

un rotolo di pasta briseé 

sale 

olio

Vediamo insieme come preparala:

Per prima cosa uscire la pasta briseé dal frigo e lasciarla riposare. Tagliare le zucchine a listarelle fini  e metterle da parte. Poi facciamo un soffrittino con l’olio e la cipolla tagliata finemente; quando la cipolla sarà leggermente dorata, aggiungiamo le zucchine e lasciamo cuocere a fuco medio  finchè non saranno croccanti (non troppo cotte perchè poi andranno in forno). Nel frattempo uniamo la panna fresca con i due tuorli fino ad ottenerne un composto omogeneo. I gamberetti andranno sbollentati per 5 minutini e successivamente li facciamo intiepidire.

Uniamo quindi in una ciotola grande la panna con i tuorli, le zucchine e i gamberetti ; srotoliamo il rotolo di pasta briseè , la mettiamo in una teglia da crostata dai bordi bassi, bucherelliamo  e versiamo il tutto.

ImmagineInforniamo a 180 gradi, forno ventilato per 25 minuti.

ImmagineUn bacio a tutti voi

Marica

Navigazione articolo

BARBARA SANTANGELO: gli occhi della verità

This blog talks about myself, my life and my world.

leviedelgusto

ognuno ha la ricetta che si merita

meunexpected

"...ma se,senza lasciarsi affascinare, il tuo occhio sa tuffarsi negli abissi,leggimi e impara ad amarmi!"

passion4food4fashion

Enjoy life , carpe diem! The best of my world - food,drink,art,people,life,feelings for you

radicchiodiparigi

Divagazioni prevalentemente culinarie di una trevigiana a Parigi

La Bottega del Viandante - The Workshop of a Wanderer

"Il Signore ha creato i medicamenti dalla terra e l' uomo sensato non li disprezza."- "God makes the earth yield healing herbs which the prudent should not neglect."

Casa Squirters

ON AIR tutti i giovedì alle 21.30 su Radio Radicchio!-Repliche Venerdì 12.30// Sabato 15.30

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

Blog del prof. Andrea Venturini

"Il nostro errore più grande è quello di cercare di destare in ciascuno quelle qualità che non possiede, trascurando di coltivare quelle che ha" (M. Yourcenar, Memorie di Adriano)

Sulla strada del Bodhisattva

Saggezze del Pensiero Buddhista

RECENSIONI FACCIALI

meno parole, più facce!

Tesori in frantumi

Una voce dall'abisso

Revel89's Blog

Uno sguardo alla vita di un uomo in cerca di risposte

Gli occhi di Blimunda

visioni critiche in frammenti

From the sky to the sea: oltre i limiti del cielo, fino in fondo al mare.

"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo." Victor Hugo

Not only are we perfect, we are Italian too!

L'Italia è il solo paese dove si gusta ancora la gioia di vivere. Ci fa credere nella gioia di vivere, anche quando essa stessa non ci crede.