LiveLoveLaugh

"To see the world in a grain of sand, and to see heaven in a wild flower, hold infinity in the palm of your hands, and eternity in an hour. " W. Blake

Isola di Vulcano

Isola_Vulcano04

L’isola di Vulcano, deve la sua esistenza alla fusione di alcuni vulcani di cui il più grande è il Vulcano della Fossa, ancora inattivo. Gli altri sono il Vulcanello (123 m) a nord; il meridionale Monte Aria (500 m), completamente inattivo, che forma un vasto altopiano costituito da lave, tufo e depositi alluvionali e il Monte Saraceno (481 m).A nord-ovest si trova una recente colata di ossidiana del 1771, detta le Pietre Cotte.Il cratere attivo è situato alquanto spostato a nord-ovest.
Sebbene l’ultima eruzione sia avvenuta nel 1888 – 1890, il vulcano non ha mai cessato di dare prova della propria vitalità ed ancora oggi si osservano differenti fenomeni: fumarole, getti di vapore sia sulla cresta che sottomarini e la presenza di fanghi sulfurei dalle apprezzate proprietà terapeutiche. Data la tossicità dei gas emessi dalle fumarole, è possibile avvicinarsi ad esse solamente se si è accompagnati da guide autorizzate.

COSA VEDERE:

Vulcanello separa la baia di Porto Levante che guarda verso Panarea a Stromboli, da quella di Porto Ponente, che guarda verso Filicudi ed Alicudi.
La prima cosa da fare è andare alla pozza dei fanghi termali, una delle principali attrattive dell’Isola di Vulcano, fin dai tempi antichi. Di fronte è d’obbligo il bagno nelle  acque calde, così definite perché riscaldate da ebollizioni sottomarine dovute alla fuoriuscita di gas caldi dai fondali.
Poi vi consiglio di andare alla  Spiaggia delle Sabbie Nere, attrezzata di impianti turistici, caratteristica per la sabbia scura e finissima, di mangiare la schiacciata da Conti e godervi  il magnifico tramonto su Filicudi.
La spiaggia di Gelso, è molto bella ma perché più difficile da raggiungere. Infine, la scalata al cratere è una delle esperienza più belle e amate dai turisti, che vi proietterà in mezzo alle emissioni solforose, fino a raggiungere il cratere, da dove si gode una spettacolare vista su tutte le altre isole dell’arcipelago eoliano.

sl1

POSTI CONSIGLIATI:

Nonostante il mare sia stupendo, sono molto belle le piscine geotermiche che grazie alle proprietà dei sali minerali hanno effetti benefici per la pelle. Sono composte da una piscina principale, una più calda con idromassaggio e la terza più piccola calda con idromassaggi ideali per la cervicale.

I ristoranti da me consigliati sono: Conti , Il palmento ,Vicenzino e le Cantine Stevenson.

Discoteche: Le candele, Maracuja, Le Palme

 

The island of Vulcano

The island of Vulcano, owes its existence to the fusion of several volcanoes of which the largest is the Vulcano Fossa, still inactive. The others are the Vulcanello (123 m) to the north, the southern Monte Aria (500 m), completely inactive, which forms a large plateau formed by lava, tuff and alluvial deposits and Monte Saraceno (481 m). Northwest is a recent flow of obsidian in 1771, called the Stones Cotte.Il active crater is located somewhat shifted to the north-west.
Although the last eruption took place in 1888 – 1890, the volcano has never ceased to give proof of its vitality, and even today, such phenomenons: fumaroles, steam jets is on the crest of a submarine and the presence of sulphurous mud appreciated therapeutic properties. Given the toxicity of the gas emitted from fumaroles, you can approach them only if you are accompanied by licensed guides.

WHAT TO SEE:

Vulcanello separates the bay of Porto Levante looking to Panarea to Stromboli, from that of Porto Ponente, looking to Filicudi and Alicudi.
The first thing to do is go to the puddle of mud, one of the major attractions of the island of Vulcano, since ancient times. Opposite is a must swim in the warm waters, so called because they are heated by ebullitions underwater due to the leakage of hot gases from the bottom.
Then I recommend you go to the Black Sand Beach, equipped with tourist facilities, characteristic dark sand for the sand, eating crushed by Conti and enjoy the magnificent sunset on Filicudi.
The beach at Gelso, it is very beautiful, but because the more difficult to achieve. Finally, the climb to the crater is one of the most beautiful experience and loved by tourists, that will immerse you in the midst of sulfur emissions to reach the crater, where you can enjoy a spectacular view of all the other islands of the Aeolian islands.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BARBARA SANTANGELO: gli occhi della verità

This blog talks about myself, my life and my world.

leviedelgusto

ognuno ha la ricetta che si merita

meunexpected

"...ma se,senza lasciarsi affascinare, il tuo occhio sa tuffarsi negli abissi,leggimi e impara ad amarmi!"

passion4food4fashion

Enjoy life , carpe diem! The best of my world - food,drink,art,people,life,feelings for you

radicchiodiparigi

Divagazioni prevalentemente culinarie di una trevigiana a Parigi

La Bottega del Viandante - The Workshop of a Wanderer

"Il Signore ha creato i medicamenti dalla terra e l' uomo sensato non li disprezza."- "God makes the earth yield healing herbs which the prudent should not neglect."

Casa Squirters

ON AIR tutti i giovedì alle 21.30 su Radio Radicchio!-Repliche Venerdì 12.30// Sabato 15.30

Ostriche

Laboratorio di cucina e altre storie

Blog del prof. Andrea Venturini

"Il nostro errore più grande è quello di cercare di destare in ciascuno quelle qualità che non possiede, trascurando di coltivare quelle che ha" (M. Yourcenar, Memorie di Adriano)

Sulla strada del Bodhisattva

Saggezze del Pensiero Buddhista

RECENSIONI FACCIALI

meno parole, più facce!

Tesori in frantumi

Una voce dall'abisso

Revel89's Blog

Uno sguardo alla vita di un uomo in cerca di risposte

Gli occhi di Blimunda

visioni critiche in frammenti

From the sky to the sea: oltre i limiti del cielo, fino in fondo al mare.

"C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo." Victor Hugo

Not only are we perfect, we are Italian too!

L'Italia è il solo paese dove si gusta ancora la gioia di vivere. Ci fa credere nella gioia di vivere, anche quando essa stessa non ci crede.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: